19 maggio – IN PISTA CON LE PORSCHE!

Anche oggi levataccia, speriamo ne valga la pena! Meta di questa ennesima iniziativa Vercelli da raggiungere in treno con partenza alle 6e 40 da Verona. Ci aspetterà poi una corriera per portarci all’autodromo al Balocco dove alcuni porche club hanno organizzato un week end dedicato alla disabilità. Da mesi siamo in contatto con i responsabili e ci hanno dato l’impressione di lavorare bene e con serietà, ma è per loro la prima volta che si cimentano in una manifestazione che coinvolgerà tanti disabili con i loro accompagnatori. Speriamo!
Arrivati puntuali a Vercelli in 16, troviamo la corriera altrettanto puntuale con il suo simpatico e disponibilissimo autista e la giornata comincia bene. Giunti all’autodromo espletiamo le pratiche di scarico di responsabilità e ci mettiamo in coda per un primo giro in pista a bordo di veri bolidi.
Alcuni di noi riescono a salire subito, e vengono proiettati nella pista numero uno, con bei rettilini, chicanes, e curve altrettanto mozzafiato. Decisamente più grintosa la pista numero 2 molto più tortuosa, simile alle strade urbane, solo percorse ad alta velocità. Da brivido!
Una volta scesi, con l’adrenalina che pian piano se ne va, ci ricongiungiamo con gli amici rimasti alla partenza, ed insieme andiamo a pranzo in un bel ristorante a vetrate in mezzo al verde e circondato dalle numerose porches tutte diverse ed ordinatamente parcheggiate in fila.
Tutto ben organizzato e ottimo, pranziamo a tavola comodamente seduti ai tavoli ben preparati. Dopo aver mangiato, andiamo al bar dove si può prendere oltre al caffè anche un dolce, un sorbetto e tanto altro.
Alle 14 possiamo risalire in macchina e i più appassionati per più volte, provando l’ebbrezza di correre sia su modelli nuovissimi sia a bordo di porches d’epoca. Alle 16 di nuovo in corriera per tornare in stazione e durante il tragitto esploriamo il sacchetto che ognuno di noi ha avuto in omaggio. Scopriamo sfiziosi gaget, libri e magliette, tutto molto grazioso. Felici riprendiamo il treno per il ritorno dopo aver trascorso una giornata particolare ed emozionante.
Veramente bravi e attenti ad ogni nostra necessità tutti . Ogni partecipante ha voglia di ripetere l’esperienza e i nostri gentili ospiti lo capiscono e, senza bisogno di chiederlo, promettono il loro impegno per l’anno prossimo.
Sorprendente l’ottima riuscita sin dalla prima volta. Evidentemente abbiamo trovato persone capaci, sensibili e generose. Speriamo di poter collaborare con loro non solo per eventi analoghi ma anche per altre iniziative!

Lascia un commento