Gita a Ferrara

Noi la festa della donna abbiamo deciso di trascorrerla in modo culturale e questa volta siamo andati a visitare la città di Ferrara. Quello che ci ha indotti a scegliere questa meta non è stata solo la riconosciuta bellezza della città, ma la presenza di un museo particolarmente interessante. Si tratta infatti di un museo che dà la possibilità, seppur in una sezione limitata, di prendere in mano diversi tipi di vasellame originale. Un’emozione straordinaria se pensiamo che fino ad ora noi non vedenti abbiamo solo ascoltato la descrizione dei reperti etruschi esposti nelle bacheche. Dopo la visita naturalmente non ci siamo fatti mancare un buon pranzo con i prodotti tipici della città. La giornata è proseguita insieme alla guida con la visita dei monumenti più importanti; dal castello degli Estensi alla cattedrale, dalla piazza principale ai giardini.
Ancora una volta grazie a tutti per aver contribuito alla riuscita di una bella gita culturale in compagnia.
il direttivo

Lascia un commento